Prodotti

 

OPT Passamalati Gamma

  1. OPT Passamalati Gamma

    OPT Passamalati Gamma
  2. OPT Passamalati Gamma

    Manovra in zona settica: Accostamento della barella con paziente alla finestra passamalati
  3. OPT Passamalati Gamma

    Manovra in zona settica: Adeguamento dell'altezza del piano di trasferimento con sovrapposizione al bordo del piano della barella
  4. OPT Passamalati Gamma

    Manovra in zona settica: Carico del paziente sul piano di trasferimento
  5. OPT Passamalati Gamma

    Manovra in zona settica: Trasferimento del paziente in zona asettica

L'impiego della finestra passamalati contribuisce al mantenimento della condizione di asepsi del reparto operatorio, consentendo l'introduzione ed il prelievo di pazienti senza che in detto reparto, abbiano da accedere persone e mezzi adibiti al loro trasporto.

La finestra viene applicata in un vano di mm. 2300 (largh.) opportunamente predisposto nella divisoria tra zona settica e asettica, oppure in una sala filtro adibita alla preparazione del paziente.

È essenzialmente costituita da un piano con nastro rotante; la struttura di base è interamente rivestita in acciaio inossidabile. È equipaggiata di impianto elettrico 220 V in corrente alternata, conforme alle norme vigenti, norme C.E.I. di sicurezza.
    Movimenti automatici
  • variazione dell'altezza del piano
  • chiusura ed apertura finestra
  • rotazione del tappeto
  • traslazione bilaterale del piano
  • rotazione del tappeto e simultanea traslazione laterale del piano per carico e scarico del paziente
I movimenti si azionano tramite due pulsantiere manuali a 12 V, poste l'una in zona settica, l'altra in zona asettica. I trasferimenti di paziente richiedono un minimo impiego di personale ed escludono interventi di sollevamento manuale del paziente stesso; le manovre da eseguire per il trasferimento sono, in breve, le seguenti:
    In zona settica
  • accostamento della barella con paziente alla finestra passamalati
  • adeguamento dell'altezza del piano di trasferimento con sovrapposizione al bordo del piano della barella
  • carico del paziente sul piano di trasferimento
  • trasferimento del paziente in zona asettica
    In zona asettica
  • accostamento del tavolo operatorio alla finestra
  • adeguamento dell'altezza del piano di trasferimento con sovrapposizione al bordo del del piano del tavolo operatorio
  • scarico del paziente
Analoghe manovre si eseguono per il trasferimento di paziente dalla zona asettica alla zona settica.
Per ricevere maggiori informazioni Contattaci
Torna in Tavoli Operatori e Passamalati
Torna in Prodotti